About Fondaco

Fondaco / fóndaco s. m. [dall'arabo funduq, gr. pándokos, pandokêion "albergo"] (pl. -chi, non com. -ci), 1. [locale adibito alla vendita, bottega, emporio, magazzino, bazar, esercizio, merceria, rivendita, spaccio – 2. edificio o complesso di edifici dove, nel medioevo e nei secoli successivi, i mercanti forestieri per concessione dell’autorità del luogo depositavano le loro merci, esercitavano i loro traffici e spesso anche dimoravano.

Un progetto che ha preso forma grazie al lavoro di architetti, designer, stilisti progressisti e conservatori, tecnici, responsabili della comunicazione, chef , barbieri pescatori, sarti, musicisti, scrittori, filosofi, creativi di tutti i tipi, giornalisti, amici, tutti portatori sani di professionalità, idee e stimoli.


È un posto dove fare molte cose, fino a tarda notte: scoprire opere di artisti internazionali, design del xx secolo e contemporaneo, arredi e complementi, libri, cibo, musica, abiti, gioielli. Un posto dove soggiornare in modo speciale e unico, prendendosi cura del proprio corpo e della propria mente. Un luogo dove mangiare, leggere, curiosare. Dove passare il tempo libero, e dove acquistare oggetti per il tempo libero. Un luogo dove si entra in contatto con architetti, designer, artisti, stilisti progressisti e conservatori, barbieri, pescatori, sarti, cuochi, attivisti, artigiani e filosofi. Un luogo aperto a tutti, ostile soltanto a chi si preclude la chance di un sogno.

Una nuova idea: il concept street. Lungo i suoi 170 mt., Fondaco riunisce differenti attività, sotto lo stesso segno stilistico. Gusto, competenza, estetica, etica, perfezione e originalita,̀ ricreano un’idea di bello e di buono.




Fondaco Roma - Via della Frezza - info@fondacoroma.com - press@fondacoroma.com